0362 1543632 [email protected]

Macchina idraulica per eseguire prove di piegamento e di piegamento/raddrizzamento su barre e tondi per cemento armato fino a 63 mm di diametro, secondo quanto richiesto dalle normative ASTM A 615, ASTM A 615M, UNI EN ISO 15630-1, ISO 7438, UNI EN ISO 10080, D.M. 14/01/2008, D.M. 14/09/2005.

La velocità di avanzamento del cilindro può essere regolata grazie al selettore di velocità.

Un telaio estremamente robusto, l’impiego di materiali di qualità e di opportuni trattamenti termici permettono di affrontare anche le più gravose situazioni di impiego, e scongiurano i rischi di usura meccanica.

La struttura a doppia piastra che delimita il vano di prova impedisce il ribaltamento del provino, rendendo la macchina sicura a prescindere dalla protezione comunque presente, in accordo con la normativa CE 89/392.

Il gruppo idraulico è racchiuso nel telaio e protetto ed isolato da un carter in lamiera d’acciaio con pannelli fonoassorbenti.

Nella dotazione standard vengono forniti 2 rulli di diametro  50 mm e 2 rulli di diametro 100 mm realizzati in acciaio speciale temprato.

Mandrini e porta mandrini possono essere ordinati in funzione delle specifiche esigenze del Cliente.

Caratteristiche tecniche

  • Massimo diametro del provino: 63 mm
  • Corsa massima del pistone: 500 mm
  • Distanza tra i rulli: regolabile fino a 900 mm
  • Alimentazione trifase: 380 V – 50 Hz
  • Peso: 800 kg circa
  • Dimensioni (chiusa) : 1150 (h) x 1400 x 1950 mm
  • Dimensioni (aperta) : 2170 (h) x 1400 x 2120 mm

Mandrini disponibili: da 4 mm a 600 mm

Inclusa protezione con blocco motore di sicurezza.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *